Studio Odontoiatrico Rabasco

Orari: dal lunedì al venerdì - 09.00/12.30 - 14.30/18.00
Telefono : 02 487 01 101

Parodontologia Milano

La parodontologia, branca superspecialistica del'odontoiatria, studia diverse forme di parodontopatie. La più frequente è la "malattia parodontale dell'adulto". È soprattutto ad essa che l'odontoiatra si riferisce quando, per informare il paziente in modo comprensibile, usa il termine piorrea in modo tecnicamente improprio, ma colloquialmente chiaro ai più.

Nella odontoiatria moderna il termine "piorrea" è stato sostituito con "parodontite". Per definizione la parodontite è una malattia ad eziologia batterica ed a patogenesi infiammatoria. È quindi generata da batteri e si evidenzia con tutti i sintomi dell'infiammazione. Segno principale è il sanguinamento delle gengive, presente in un primo momento solo quando le gengive vengono stimolate, poi anche spontaneamente. Una cattiva o scarsa igiene orale, il fumo o malattie come il diabete, possono favorire l'insorgere della patologia.

Prevenzione

La Prevenzione: i dentisti e i ricercatori sono concordi nel ritenere che la parodontite non possa insorgere in una bocca correttamente pulita. Allo stesso tempo è evidente come alcuni individui, specialmente se appartenenti a nuclei familiari suscettibili alla patologia, necessitino di una igiene molto più accurata di altri al fine di evitare l'insorgenza della parodontite. La prevenzione è quindi effettuata con gli stessi strumenti della prevenzione della carie, ovvero utilizzando in modo corretto uno spazzolino in buone condizioni due-tre volte al giorno, ed il filo interdentale. Nonostante l'assenza di dolore, è importante non sottovalutare manifestazioni infiammatorie gengivali, bensì sottoporle all'analisi di uno specialista.

Terapia

Terapia: il primo obiettivo terapeutico è sicuramente quello di ripristinare la corretta igiene orale. Ciò comprende la pulizia professionale, l'ablazione meccanica del tartaro, il curettage gengivale e la levigatura delle radici, la motivazione all'igiene orale, la comprensione e l'esecuzione delle metodiche corrette di prevenzione. La Parodontite Cronica, nei casi più gravi, può richiedere un intervento chirurgico volto a pulire i tessuti coinvolti più profondi, ed eventaulmente a rigenerare l'osso riassorbito. Una terapia che si sta dimostrando efficace è il laser al neodimio o a diodi che con interventi poco invasivi e dolorosi riesce a mantenere bassa la carica batterica nei tessuti.

Studio Rabasco, dentista Milano, contattaci per una visita gratuita senza impegno, siamo a Milano, in via Via Paolo Rembrandt, 20.