Studio Odontoiatrico Rabasco

Orari: dal lunedì al venerdì - 09.00/12.30 - 14.30/18.00
Telefono : 02 487 01 101

Estetica Dentale Milano

La bocca è un'importante organo di comunicazione che attira l'attenzione dei nostri interlocutori. Un sorriso smagliante è universalmente riconosciuto come segno di vitalità e salute del corpo. Chi possiede denti belli e regolari sorride più volentieri accattivandosi la simpatia di chi gli sta intorno. La moderna odontoiatria può soddisfare il desiderio di un miglioramento estetico in maniera duratura e poco invasiva. Le più importanti tecniche utilizzate nell'odontoiatria estetica sono:

  1. Sbiancamento dei denti: alimenti (caffè, the, vino rosso), tabacco e medicine con il passare degli anni inevitabilmente fanno cambiare il colore naturale dei denti rendendoli gialli e opachi. Per ritornare al proprio colore naturale è possibile ricorrere ad uno dei tanti prodotti in commercio ed effettuare uno sbiancamento "domiciliare" seguendo attentamente le istruzioni e le avvertenze riportate sulla confezione. Generalmente sono sistemi ad efficacia limitata sia come risultato che come durata nel tempo dello stesso: il motivo è da ricercare nella bassa concentrazione di perossido di idrogeno, sostanza chimica che permette lo sbiancamento, caratteristica obbligatoria per i prodotti utilizzabili senza controllo medico. In alternativa è possibile sottoporsi ad un trattamento professionale presso lo studio ottenendo risultati più evidenti e duraturi.
  2. Faccette estetiche: si tratta di faccette in composito o in ceramica realizzate in laboratorio dopo aver preso un'impronta, che vengono incollate permanentemente sulla parete anteriore del dente coprendone tutta la parte visibile. I risultati sono esteticamente eccezionali, notevolmente superiore a quello ottenibile con una corona con base metallica. Durevoli nel tempo, resistono molto bene alla masticazione e la loro applicazione permette di correggere eventuali difetti di forma e posizione dei denti naturali.
  3. Corone in ceramica: una corona (chiamata comunemente capsula) è indicata laddove un dente è profondamente danneggiato (da carie o trauma), al punto che una ricostruzione tramite otturazione, intarsio o faccetta non è più possibile. Generalmente queste protesi sono realizzate su una base in metallo nobile ma esistono anche corone realizzate interamente in ceramica che permettono risultati estetici eccellenti.
  4. Otturazioni bianche in composito e intarsi: i moderni materiali da otturazione che hanno il colore dei denti, (anche chiamati "compositi", poichè sono composti da una base di resina e da riempitivi inorganici), hanno oggi raggiunto un alto livello di qualità. Soprattutto per i denti frontali (incisivi e canini), ma anche per piccole otturazioni nei denti posteriori, i compositi sono oggi la scelta giusta. La resina è un eccellente materiale per i denti frontali e per piccoli difetti circondati da sostanza dentale sana, ma il suo utilizzo per grandi otturazioni nei denti posteriori, estese fino nelle zone interdentali, può essere problematico.
    In qusto caso si può ricorrere ad un'intarsio in ceramica. Gli intarsi sono otturazioni eseguite nel laboratorio, usate per i denti posteriori (premolari e molari). Dopo la rimozione delle vecchie otturazioni difettose o della carie viene presa un'impronta della cavità.
    In laboratorio viene quindi realizzato, in oro o in ceramica, l'equivalente della parte mancante, che riempirà la cavità con estrema precisione, ricostruendo così la forma originaria del dente.
    Gli intarsi vengono quindi incollati (cementati) nella cavità durante la seconda seduta nello studio dentistico.

Studio Rabasco, dentista Milano, contattaci per una visita gratuita senza impegno, siamo a Milano, in via Via Paolo Rembrandt, 20.